Crisitaly

Crisitaly

Infortuni sul lavoro in aumento. Drammatici i numeri

I numeri degli infortuni sul lavoro restano allarmanti: 421.969 eventi denunciati (dati sino ad agosto), +1,2% rispetto al 2016. Ma soprattutto 682 infortuni mortali denunciati, +4,7%. A denunciarlo è l'Anmil, l'associazione per le vittime degli infortuni sul lavoro celebrando la 67ma giornata nazionale dedicata alle morti bianche.

Renzi si sveglia e sulla questione Npl afferma: “Salteranno altre banche”

La BCE cambia le regole sulla gestione contabile dei crediti deteriorati. A temerle non sono solo le banche ma anche le imprese che potrebbero vedersi ridurre l'accesso al credito e aumentare i costi. "Scelta suicida" - commenta Matteo Renzi.

Gli attributi di Craxi a Sigonella restano l’ultimo sussulto di una piccola grande potenza decaduta

Bettino Craxi

Sono passati trentadue anni dal celeberrimo episodio della base di Sigonella, quando Bettino Craxi, presidente del consiglio italiano trattò da pari a pari con l'allora presidente degli Stati Uniti Ronald Reagan. L'orgoglio esibito da Craxi in quel di Siracusa non era un fenomeno episodico, frutto ...

Federcontribuenti: “Di Maio contro i sindacati e forse non ha torto”

Nell'aspra polemica tra Luigi Di Maio e i sindacati, Federcontribuenti si schiera con il grillino, facendo i conti in tasca alle associazioni sindacali. Per l'associazione di tutela dei diritti e le esigenze dei consumatori, dei contribuenti e delle imprese, "oggi in Italia la realtà sindacale è inadeguata ai drammi che vivono i lavoratori di ogni settore".

La Mafia e lo sbarco in Sicilia

lucky luciano

Prima puntata di una serie di articoli dedicata alla genesi delle mafie in Italia e i loro rapporti con la politica e la società civile.

Libia, Haftar: “Non fidatevi delle milizie. Pronti ad aiutarvi, dateci gli elicotteri”

Il Generale Khalifa Haftar s'è detto estremamente soddisfatto della sua visita a Roma, dove ha incontrato le varie autorità governative, ma ha anche lanciato un avvertimento: è sbagliato fidarsi delle milizie della Tripolitania, facenti capo al governo di Tripoli. Massima disponibilità a collaborare con Roma per controllare il flusso migratorio, ma la Libia ha bisogno urgente di nuovi armamenti.

Ma quale rilancio, scordiamoci il “più Europa”

Jochen Andritzky

Jochen Andritzky, segretario generale del Consiglio tedesco degli esperti economici, smonta i sogni di "più Europa" di Emmanuel Macron e Paolo Gentiloni. Sarebbe saggio tenere pronto un piano B.

Prima di Falcone e Borsellino: la lotta antimafia di Cesare Terranova

Giudice Terranova

Militante del PCI, con il quale ha svolto due mandati parlamentari, il giudice Terranova fu un antesignano della lotta alla Mafia corleonese. Fu l'accusa al processo contro Luciano Liggio e i suoi affiliati nel processo di Bari nel 1969. Ma Cosa Nostra non glielo perdona e chiude con lui i conti tragicamente, dieci anni più tardi...

Alessandrello: “Italia Paese UE al quale la Russia guarda con maggiore attenzione”

Il presidente della Camera di Commercio Italo-Russa: "Il volume di scambi commerciali tra Italia e Russia è aumentato del 26% rispetto al 2016."

Il 23 settembre 1985 moriva Giancarlo Siani. Il giornalista che ha sfidato la Camorra

Il giovane cronista, morto a soli 26 anni, con le sue inchieste e denunce ha cercato di svelare i rapporti tra la criminalità e la politica. Ma a 32 anni di distanza aleggia ancora il mistero sulla sua morte.

PRIMA PAGINA

EDITORIALE