Cronache

Cronache

Sul (presunto) rapimento della modella inglese Chloe Ayling

Una giovane modella inglese (Chloe Ayling), un presunto rapitore polacco (Lukasz Herba), una fantomatica organizzazione (Black Death), specializzata in vendita di armi, traffico di droga, omicidi su commissione, rapimenti, creazione di nuove identità e tratta di "schiave sessuali", e il pericoloso mondo del deep web: semplice mitomania o c'è di più?

Gabbani, 20 euro per l’accredito stampa: scoppia la polemica

L'accredito accredito stampa per il concerto di Francesco Gabbani a Caulonia Marina, in provincia di Reggio Calabria, costa 20 euro. Esplodono le polemiche. Interviene il sindacato dei giornalisti calabresi. L'Associazione Giovani di Caulonia che ha chiesto l'anomalo "contributo" agli operatori, si difende.

Dal sequestro della “Iuventa” al trasferimento: la nuova vita di Cartosio

Il giudice Ambrogio Cartosio, titolare a Trapani dell'inchiesta sulle Ong che ha portato al sequestro della nave Iuventa dell'ong tedesca "Jugend rettet", è stato promosso e trasferito a Termini Imerese.

In memoria di quella tragica domenica sera in Irpinia

A quattro anni da quel giorno di infinito dolore ma anche di lacrime d'ordinanza e di retorica "istituzionalizzata", ricordiamo ancora una volta, con grande commozione, chi non c'è più e celebriamo l'amore e l'eroismo di quegli adulti che, nel momento fatale del volo e dell'impatto, si fecero scudi umani per i propri cari più piccoli e, cingendoli in un abbraccio, gli salvarono la vita.

Immigrato accoltella autista del bus: i carabinieri aprono il fuoco

Un ivoriano di 19 anni ha colpito con tre coltellate al torace l'autista di un bus dopo una lite a bordo del mezzo pubblico a Monteriggioni, in provincia di Siena. L'aggressore è stato fermato dai carabinieri che per bloccarlo, sono stati costretti a sparargli un colpo di pistola a una gamba.
Charlie Gard

Il piccolo Charlie Gard ha messo le ali ed è andato via con gli angeli

La sentenza di morte è stata eseguita immediatamente in un hospice tenuto segreto per volontà del giudice Francis.

Serracchiani e il Sap insorgono per le “marocchinate” a Trieste

Un cittadino afghano e due pakistani, profughi ospitati in strutture cittadine, sono stati arrestati dalla Polizia di Trieste, con l'accusa di stupro nei confronti di una minorenne di 14 anni. Il governatore del Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani: "episodio di brutale violenza, Friuli sottoposto a troppe pressioni".

Patrizia Prestipino mette in imbarazzo il Pd

Gaffe di Patrizia Prestipino (Pd): "Se uno vuole continuare la nostra razza, se vogliamo dirla così, è chiaro che in Italia bisogna iniziare a dare un sostegno concreto alle mamme e alle famiglie. Altrimenti si rischia l'estinzione tra un po' in Italia". Il membro della direzione nazionale del Partito democratico e responsabile del dipartimento del Pd si scusa ma infuriano le polemiche.

Boom dell’agroalimentare italiano

L'agroalimentare italiano continua a crescere su tutti i principali mercati esteri, dal Nordamerica all'Asia fino all'Oceania. Notevole la crescita media che si attesta all'8%. Exploit sul mercato russo nonostante le scellerate sanzioni contro la Russia volute dall'Ue ed il conseguente embargo del paese di Putin.

Grillo: “Non è mafia, è una montagna di merda”

Beppe Grillo, sul suo blog, ha detto la sua sul processo Mafia e Capitale e sulla sentenza con cui è stata esclusa l'associazione di stampo mafioso, riconoscendo quella semplice. La caduta del 416 bis ha fatto dimezzare gli oltre 500 anni di carcere complessivi chiesti dalla procura di Giuseppe Pignatone per i 46 imputati.

PRIMA PAGINA

EDITORIALE