Mondo

Mondo
Referendum Scozia: Nicola Sturgeon

La Scozia insiste nel volersi riprendere la sovranità nazionale (per poi regalarla alla Merkel)

Scozia: La Sturgeon ha proclamato di volere un nuovo referendum sull'indipendenza dal Regno Unito. La May la accusa di "nazionalismo ossessivo e divisivo"

Francia torna l’incubo del terrorismo: all’aeroporto, islamista tenta di colpire McDonalds. Ucciso

Ancora paura terrorismo in Francia: all'aeroporto di Parigi, i militari francesi hanno ucciso un uomo che aveva sottratto l'arma a uno di loro.
Terrorismo in Africa: Boko Haram

Africa: da culla dell’umanità a nuovo rifugio del terrorismo. Da Al Qaeda a Boko Haram…

Sia nel Maghreb che nell'Africa Subsahariana dilaga il terrorismo di matrice fondamentalista: quali sono le cause e i protagonisti di questo fenomeno?
parigi omicidio allah akbar

Ancora sangue in Francia: sgozzati padre e fratello al grido di “Allah Akbar!”

Omicidio nell'XI Arrondissement di Parigi, terrorismo o semplice cronaca?
Gentiloni in Libia da Sarraj

Libia, record di sbarchi. Il 99% dei gommoni parte dalle zone controllate da Tripoli

L'accordo fra Roma e Tripoli per controllare la tratta degli esseri umani dalla Libia all'Italia si sta dimostrando sempre più un fallimento.
Lody Embrechts

Morte Kim Jong-Nam: nel giallo entra l’Olanda

Nel mistero legato alla morte di Kim Jong-Nam emerge l'enigmatico ruolo dell'Ambasciatore Olandese a Seul.
figlio kim jong-nam

Omicidio Kim Jong-Nam: spunta il figlio ma non mancano nuovi misteri

Ancora misteri avvolgono la morte di Kim Jong-Nam. E spunta un gruppo fino ad oggi sconosciuto

Bielorussia, Lukashenko non rispetta gli accordi con la Russia e rischia una nuova Maidan

Secondo gli esperti, al fine di prevenire un Maidan in Bielorussia, l’opzione più valida per Lukashenko sarebbe quella di avvicinarsi alla Russia di Putin. Ma Lukashenko non rispetta gli accordi pattuiti.
tulsi gabbard

La senatrice americana Tulsi Gabbard: “Per aiutare i rifugiati, smettete di finanziare i terroristi”

La Gabbard si è recata in Siria, a gennaio, allo scopo di apprendere la verità con i propri occhi. Ha incontrato il presidente Assad e ha visitato Aleppo

Guinea Equatoriale: la nuova capitale Oyala è la vetrina di un’Africa emergente

La Guinea Equatoriale, che due anni fa ha inaugurato la sua nuova capitale Oyala, è oggi sempre più proiettata verso il futuro.

PRIMA PAGINA

SAVE DONBASS PEOPLE

save donbass people