Cultura e Società

Cultura e Società

Russia, a tredici anni dalla strage di Beslan: tragedia mai dimenticata quanto attuale

Strage di Beslan, Russia (2004)

La strage di minori di Beslan è una della pagine più nere della storia della Russia. Il conflitto russo-ceceno e la penetrazione islamista nel Caucaso.

Putin parla del futuro della civiltà e di come cambierà il mondo nei prossimi anni

Putin parla della necessità di programmi politico-economici per far sì che la disoccupazione tecnologica non sia soltanto distruttiva per i lavoratori

Quell’indimenticabile mito rivoluzionario. Ernesto “Che” Guevara cinquant’anni dopo

che guevara cinquant'anni

Cinquant'anni fa, in Bolivia, moriva uno dei personaggi più discussi del '900: Ernesto "Che" Guevara de la Serna, protagonista della Rivoluzione Cubana

Leonardo Fibonacci: il genio della matematica

Leonardo Fibonacci da Pisa, Matematico

Continua il nostro appuntamento con gli uomini che hanno contribuito a rendere grande la storia del nostro paese. È il turno di Fibonacci, il matematico pisano al quale si deve la Successione di numeri interi positivi che porta il suo nome, strettamente legata alla sezione aurea.

Scuola, diploma in quattro anni: la follia della Fedeli

Valeria Fedeli

Per cento classi di licei ed istituti tecnici parte l'esperimento del diploma in 4 anni. Lo prevede il decreto firmato dal ministro dell'Istruzione, Valeria Fedeli.

Ripensare la rivoluzione francese

Lo sviluppo della conoscenza umana continua anche nei periodi di decadenza (come il nostro), ma lo fa secondo modalità decadenti, in modo sotterraneo. Non si condensa in grandi figure intellettuali rappresentative di specifici indirizzi culturali, come potevano essere Marx, Weber, Hegel, Kant, Croce...

Un sogno: un Natale senza “Una poltrona per due”

Il valore di critica sociale da più parti riconosciuto al film "Una poltrona per due" non è del tutto immeritato, ma si tratta di una critica tutta interna al paradigma capitalistico che, per questo motivo, risulta del tutto innocua rispetto allo ''status quo''. Il valore educativo risiede nell'insegnamento a credere di potercela fare, ma questo vale soltanto per il singolo individuo, mentre il sistema non viene messo in discussione, anzi dimostra una sua geometrica giustizia, per tanti che salgono, tanti devono cadere: è un gioco a somma zero.

Palermo, 6 agosto 1985: il sogno infranto di Antonino Cassarà

Borsellino e Cassarà

Antonino Cassarà, detto Ninni, era il vice-questore aggiunto di Palermo che nella prima metà degli anni '80 fu stretto collaboratore del giudice Giovanni Falcone, le sue indagini resero possibile il maxiprocesso di Palermo. Fu assassinato da Cosa Nostra con 200 colpi di Kalashnikov insieme ai membri della sua scorta il 6 agosto 1985. Sognava Palermo libera per sempre dalla Mafia.

Gina Lollobrigida ricoverata, è grave

L'attrice Gina Lollobrigida è stata ricoverata a Trigoria, presso il campus biomedico, a seguito dell'aggravarsi di una polmonite.

L’antico legame tra Corsica e Italia – I parte

Sin dai tempi proto-storici la Corsica, quarta isola del Mediterraneo dopo Sicilia, Sardegna e Cipro con i suoi 8.680 kmq, fu legata da una parte alla penisola italiana, dall’altra alla vicina isola di Sardegna. La prima grande civiltà corsa fu quella megalitica, apparsa nel IV millennio a.C. e lega...

   

PRIMA PAGINA

EDITORIALE