Presidenziali Francia 2017

Presidenziali Francia 2017
benoit hamon ha vinto le primarie della sinistra francese

La vittoria di Hamon spinge i socialisti francesi verso Tsipras

Martedì 2 agosto 2016 Benoit Hamon si presentò davanti le telecamere di France 2 e annunciò la propria candidatura alle elezioni presidenziali 2017. Domenica 29 gennaio 2017 ha vinto le primarie del Partito Socialista. Chi è Benoit Hamon e qual è il suo programma?
Fillon, Affare Penelope, presidenziali francesi

Affaire Penelope: Fillon in caduta libera, Marine Le Pen sempre più salda in testa

L'ex ministro Fillon, avrebbe elargito emolumenti alla moglie per un incarico parlamentare mai svolto, quando era senatore. L'Affaire Penelope fa gongolare la Le Pen, ma attenti agli outsider.
Manuel Valls Benoit Hamon

Francia, alle primarie della gauche Hamon sfiderà il Primo Ministro Valls

Sarà Benoit Hamon, ex ministro del governo Valls, ad accedere al ballottaggio delle primarie francese con il 36% delle preferenze. L'ingegnere sfiderà il premier uscente Manuel Valls che ha ottenuto il 31%.

Thatcher contra De Gaulle, i padri spirituali della prossima corsa all’Eliseo

La corsa all'Eliseo sarà una gara interna alla destra francese e dei suoi padri spirituali: Thatcher e De Gaulle, Fillon e Le Pen. Tagliati fuori i socialisti, dopo i cinque anni disastrosi targati Hollande, Manuel Valls ha ben poche speranze di arrivare al ballottaggio. A destra si sfidano due visioni economiche diverse tra i Repubblicani e il Front National, entrambi sono, però, amici di Putin e contro le politiche di immigrazione dell'Ue.

Missione impossibile per i socialisti candidati all’Eliseo

Le primarie del Partito Socialista per scegliere il candidato presidente nel 2017 vedono la presenza di Manuel Valls dopo la rinuncia di Hollande, ma per i socialisti l'Eliseo sembra essere un miraggio.
François Fillon

Francia, Ecco a voi François Fillon, l’ultraliberista amico di Putin che ammira la Thatcher

François Fillon ha scalzato l'ex Presidente francese Nicolas Sarkozy dalla vita politica transalpina, affermandosi come il candidato del centrodestra per la corsa all'Eliseo. Tra l'ultraliberismo thatcheriano e il cambio di rotta verso Mosca l'ex ministro è il favorito delle prossime elezioni presidenziali, ma quasi certamente dovrà vedersela con il leader del Front National, Marine Le Pen.

PRIMA PAGINA

SAVE DONBASS PEOPLE

save donbass people