Scienze

Scienze

Leonardo Fibonacci: il genio della matematica

Leonardo Fibonacci da Pisa, Matematico

Continua il nostro appuntamento con gli uomini che hanno contribuito a rendere grande la storia del nostro paese. È il turno di Fibonacci, il matematico pisano al quale si deve la Successione di numeri interi positivi che porta il suo nome, strettamente legata alla sezione aurea.

Paradossi e rompicapo: come la scienza insegna a ragionare

Scienza: paradossi e rompicapo

Dal filosofo Epimenide ai paradossi di Schrödinger ed Einstein, un esempio di come la filosofia e la scienza abbiano aiutato nel corso della Storia l'uomo a evolversi nelle sue capacità razionali.

Ettore Majorana: genio e sregolatezza

Ettore Majorana

Si possono trarre diverse conclusioni sulla misteriosa fine di Ettore Majorana, ciò che rimane certo è il genio assoluto che egli è stato.

Fermi e i ragazzi di Via Panisperna: il genio italiano all’opera

Enrico Fermi

"Il primo gruppo di ricerca al mondo”, così uno storico della scienza, definisce le giovani menti poi conosciute con il nome dei ragazzi di via Panisperna.

2 luglio 1897: Guglielmo Marconi brevetta la radio. Cosa resta oggi della sua celebre villa-stazione radio a Coltano?

Il 2 luglio 1897 Guglielmo Marconi brevettava la radio. Molti esperimenti avvennero a Coltano (Pisa): ma oggi l'antica Villa Marconi è ridotta in macerie.

Avete una preferenza per la musica classica, pop o hip-hop? Tutta “colpa” del Dna

Avete una preferenza per la musica classica, pop o hip-hop? Tutta “colpa” del Dna

Secondo alcune ricerche internazionali, sarebbe il codice genetico ad influire sui gusti musicali, poi subentrerebbero l'educazione ricevuta e gli influssi sociali. Ma l'ipotesi è ancora in fase di studio.

Nucleare: quando a fare i test erano gli americani

I test nucleari americani furono numerosi ma ebbero tutti effetti drammatici: i nativi delle Isole Marshall cominciarono a soffrire di tumori della tiroide

Vaccini: due i motivi del decreto legge Lorenzin. Il dott. Gilles Gallizzi a l’Opinione Pubblica

Vaccini obbligatori, decreto legge Lorenzin

Non si placano le polemiche per il decreto Lorenzin che introduce l'obbligo per i ragazzi da 0 a 16 di sottoporsi a ben dodici vaccini, otto in più previsti dall'attuale legislazione (aggiunti sieri contro meningite, morbillo, varicella, etc.). Proteste delle associazioni di genitori, radiato il medico antivaccini Dario Miedico, che insieme all'altro antivaccinista radiato, Gava annuncia battaglia in tribunale, ma i medici sono con il Ministro. Polemiche anche dalla politica, dove l'on. Zaccagnini (MDP) etichetta il decreto come "fascismo sanitario". La nostra testata ha posto alcune domande al Dott. Gilles Gallizzi, Medico Chirurgo dell'Ordine dei Medici di Roma e collaboratore de l'Opinione Pubblica.

Cybercrimes, Zakharova: “Gli USA non hanno fatto nulla per collaborare contro i crimini telematici”

Gli USA non hanno attivato il meccanismo di reciproca allerta russo-americano sui crimini telematici. E' questa l'accusa proveniente dalla Russia.

Pinatubo 1991: il disastro ambientale perfetto

Vulcano Pinatubo, Filippine

Il monte Pinatubo è un vulcano delle Filippine. Essendo inattivo da circa 600 anni era considerato (erroneamente) un vulcano ormai innocuo...

   

PRIMA PAGINA

EDITORIALE