Vladimir Putin

Le truppe russe aviotrasportate sono pronte ad aiutare la Siria a contrastare i terroristi, se tale sarà la volontà di Putin, ha dichiarato il comandante delle truppe aviotrasportate, colonnello generale Vladimir Shamanov. “Certo che eseguirà le decisioni stabilite dalla leadership del paese, se vi è un compito a portata di mano”, ha detto Shamanov , in risposta alla domanda di un giornalista siriano circa la disponibilità delle truppe russe di essere inviate in soccorso al governo della Siria nella sua lotta contro il terrorismo. Shamanov ha notato che la Russia e la Siria hanno “buone relazioni a lungo termine. Molti esperti siriani, tra cui militari, hanno ricevuto l’istruzione in Unione Sovietica e in Russia”, ha aggiunto Shamanov. Lo riferiscono fonti russe, fra cui la Tass.

 

Traduzione a cura di Massimiliano Greco

UN COMMENTO

Gentile Lettore, ogni commento agli articoli de l'Opinione Pubblica sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. La preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi la preghiamo di rivolgersi al nostro indirizzo di posta elettronica: [email protected].

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.