Il governo di Ankara in caso di conflitto militare con la Russia non potrà contare sull’aiuto militare dell’Alleanza atlantica. “La Nato non deve essere coinvolta in una escalation militare con la Russia”, ha affermato il ministro degli Esteri lussemburghese Jean Asselborn. A riportare la notizia è stato il tedesco Spiegel online. Ankara non deve esagerare, Erdogan è avvertito. “L’alleanza non darebbe alcun supporto ad una aggressione turca contro la Russia”, ha aggiunto Asselborn.

Gentile Lettore, ogni commento agli articoli de l'Opinione Pubblica sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. La preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi la preghiamo di rivolgersi al nostro indirizzo di posta elettronica: [email protected].

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.