Il Kuwait ha scoperto una cellula internazionale che ha fornito all’ISIS armi acquistate in Ucraina, oltre a fondi e a nuove reclute. Sei membri della cellula sono stati arrestati, ma altri quattro sono latitanti all’estero.

Le informazioni provengono dal Ministero degli Interni del Kuwait, che ha identificato il leader del gruppo come un quarantacinquenne di cittadinanza libanese, Osama Khayat.

La cella è stata coinvolta nell’acquisto di armi per conto dei capi dell’ISIS islamico in Siria, tra cui gli FN-6, sistemi di difesa aerea portatili di fabbricazione cinese, e altre armi, secondo le informazioni fornite da Khayat durante l’interrogatorio.

I dettagli della transazione hanno rivelato che le armi sono state spedite prima dall’Ucraina alla Turchia e poi contrabbandate in Siria.

Durante l’interrogatorio, Khayat anche ammesso il trasferimento di denaro su conti bancari turchi e la diffusione di propaganda ISIS online per ottenere nuove reclute.

Gli altri membri della cellula erano siriani; c’erano inoltre un egiziano e un kuwaitiano. I sospetti ancora in libertà sono due cittadini australiano-libanesi e due siriani.

Uno dei membri incaricati di rifornire di armi i terroristi è stato identificato come Abdulkarim Mohammad Selem, cittadino siriano.

Le autorità del Kuwait ha detto che la cellula è stata scoperta a seguito di un giro di vite sul terrorismo, messo in atto nel paese.

Traduzione di Massimiliano Greco

Gentile Lettore, ogni commento agli articoli de l'Opinione Pubblica sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. La preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi la preghiamo di rivolgersi al nostro indirizzo di posta elettronica: [email protected].

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.