Valeria Fedeli

Il neo Ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli, finita in questi giorni nell’occhio del ciclone perché ha mentito nel proprio curriculum – sostenendo di essere laureata senza esserlo – è di nuovo al centro della bufera.

A scatenarla è stato di nuovo Mario Adinolfi, ex deputato del PD, colui che aveva portato alla ribalta la falsa laurea del Ministro. Ecco cosa ha scritto sul proprio profilo Facebook.

Successivamente, intervistato da alcuni giornali, ha aggiunto: “Vediamo se qualche giornalista riesce a fare una domanda semplice: ministro Fedeli, lei ha mai sostenuto l’esame di maturità?” dice Adinolfi.  “La risposta è una sola: no. Fedeli non ha mai fatto neanche la maturità, ma solo i tre anni di magistrali necessari a prendere la qualifica di maestra d’asilo e poi il diplomino privato all’Unsas da assistente sociale, quello spacciato per diploma di laurea in Scienze Sociali. Abbiamo il record mondiale di un ministro della Pubblica Istruzione che non solo mente sui propri titoli di studio, non solo non è laureato, ma non ha mai neanche sostenuto quell’esame di maturità che ogni anno agita così tanto centinaia di migliaia di studenti”.

Il Ministro nei giorni scorsi ha aggiornato il curriculum, rimuovendo la laurea, e ha poi precisato che il suo diploma è equiparabile a una laurea. Se la notizia dovesse trovare conferma, e finora pare proprio di sì, resta da capire cosa potrebbe fare il Ministro: aggiornerà di nuovo il curriculum, smentirà, magari anche solo parzialmente, o darà le dimissioni? È presto per dirlo. Di certo questo governo non nasce sotto buoni auspici.

Massimiliano Greco

 

Avatar
Nato a Siracusa, si occupa prevalentemente di politica estera e strategia. Ha scritto "Battaglia per il Donbass" (Anteo Edizioni, 2014) https://pagineirriverenti.wordpress.com/

2 COMMENTI

  1. A questo punto ci domandiamo se ha fatto le scuole medie … vista l’età non si sa mai …

Comments are closed.