unghie opache

Esistono diversi i problemi che possono coinvolgere la salute del nostro corpo, e alcuni di questi sono piuttosto diffusi e… sottovalutati. In questo elenco troviamo ad esempio i disturbi relativi alle unghie, che possono colpire le lamine e alterarne la struttura in vari modi. Anche il colore viene spesso coinvolto in questi processi di alterazione, come nel caso delle unghie opache.

Le cause delle unghie opache

Innanzi tutto bisogna sottolineare che le unghie opache, oltre ad assumere questo tono di colore particolare, si rivelano molto deboli a livello strutturale. Ciò vuol dire che tendono a sfaldarsi e a spezzarsi facilmente, ed è per questo che conviene scoprirne le cause, per poter poi intervenire tempestivamente.

  • Spesso il problema delle unghie deboli e opache viene causato dall’uso reiterato di uno smalto di pessima qualità. Sono soprattutto gli smalti semi-permanenti a dimostrarsi responsabili di questo problema, perché impediscono all’unghia di respirare. Stesso discorso per i solventi;
  • Una seconda possibile causa è rappresentata dall’infezione da funghi come la micosi: in questi casi la lamina viene danneggiata su più livelli, e tende a diventare anche molto fragile;
  • Anche le carenze vitaminiche possono avere un forte impatto negativo sulla salute delle unghie, specialmente se si parla di quelle riguardanti la vitamina B7, nota anche come biotina. Si parla, infatti, di una sostanza fondamentale per l’integrità strutturale delle unghie (e non solo);
  • Le lamine delle unghie possono indebolirsi e opacizzarsi anche a causa dello stress dato dai bagni prolungati, come ad esempio avviene di frequente in estate;
  • Un’altra causa importante di questo disturbo è l’impiego di saponi e detergenti aggressivi: questi prodotti, infatti, possono indebolire parecchio le lamine.

Le possibili soluzioni

Una volta individuata la causa, è possibile ricorrere ad una o più soluzioni per riuscire a porre rimedio alle unghie opache che si sfaldano facilmente:

  • Intanto, per evitare il contatto con detergenti o saponi chimici o aggressivi, sarebbe sempre il caso di indossare i guanti (ad esempio quando si svolgono le pulizie domestiche) così da prevenire il problema;
  • Tra i consigli per le lamine che si sfaldano c’è sicuramente quello di ricorrere agli integratori per unghie, particolarmente indicati per rinforzarle dall’interno. Questi rimedi sono consigliati specialmente quando ci si trova di fronte a carenze alimentari;
  • Per proteggere le unghie si consiglia di applicare anche qualche crema specifica, che fungerà da schermo contro gli agenti esterni;
  • Quando si prende un’infezione come la micosi alle unghie, è possibile combatterla usando dei rimedi naturali come l’estratto di semi di pompelmo, ottimo come anti-micotico e anti-batterico naturale.

Gentile Lettore, ogni commento agli articoli de l'Opinione Pubblica sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. La preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi la preghiamo di rivolgersi al nostro indirizzo di posta elettronica: [email protected].

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.