sabato, 2 Marzo 2024 1:21
Argomenti Cinema

Argomento: cinema

Gli Ultimi Saranno Gli Ultimi, uno spaccato della provincia italiana tra pettegolezzi, precariato e speranza

Gli Ultimi Saranno Gli Ultimi

La trama Luciana è una donna dalla grande abnegazione. Già questa definizione spaventerà molti. Lavora in una fabbrica di parrucche e cerca anche di formare future lavoratrici. È sposata con un marito che per il momento non dà nessun segno di impegnarsi a cercare un impiego. È figlia del compianto ...

Dheepan, Le guerre dimenticate e i guerrieri che importiamo in Europa.

Il film che vede sulla scena lo Sri Lanka dilaniato dalla guerra civile etnica. Un film diverso dagli altri, aperto alla introspezione, per un pubblico cosciente.

La Prima Luce, storia di una famiglia italiana ai tempi della crisi

Il film è ambientato in una città che trovo a dir poco splendida, la città di Bari. Qui vive una coppia, Marco, Martina e il figlioletto di sette anni Mateo. Il nome non è casuale poiché la mamma del piccolo Mateo è argentina. Marco è un avvocato, la sua professione gli porta via molto tempo. Il res...

Marguerite: Arte, disillusione e Francia di un tempo

Siamo nella Francia degli anni 20. Marguerite è una donna ormai non più giovane, ricca di famiglia ha sposato suo marito. Suo marito è un nobile decaduto, di sua moglie ama il denaro e il prestigio che in una Francia repubblicana ha potuto ridonargli. È un uomo totalmente disinteressato alla propria...

Renzi, la cosa

0

L’ avventura politica di Matteo Renzi evoca, per certi aspetti, quella narrata nel fanta-horror “La Cosa” (1982),un cult del genere, considerato tra i film più paurosi in assoluto, del regista John Carpenter, dove si trattava di un manipolo di ricercatori di una base scientifica americana in Antarti...

Premessa allo sperimentalismo in forma di parabola cinematografica

0

«Ahò, e famme ballà, no? Sto a creà!» Vittorio Gassman che balla il twist è impareggiabile. Eccessivo come sempre, al ritmo di Guarda come dondolo, sotto lo sguardo di un Jean Paul Trintignant diafano e spaesato, potrebbe essere l’anacronistico soggetto di un ritratto impressionista, uno di quei q...

Youth: l’estetica del cattivo gusto

Youth

Youth, l'ultimo film di Sorrentino è un'opera farcita di un'ipocrisia di fondo, degna rappresentante di un universo ormai troppo legato al Nome al melenso e alle pretese del mondo radical-chic, un universo che grida al "geniale" per tutto ciò che il post-moderno rappresenta.

Cinema: È arrivata mia figlia

Di Dario Daniele Raffo Il Brasile, un passato di colonia con le proprie contraddizioni, un futuro da scrivere. Tanti anni sono passati ormai dall’insediamento del primo presidente del Brasile, il primo presidente a voler cercare un futuro per il proprio stato. Questo presidente è stato Lula, il ...

Cinema, Child 44 una “cagata” pazzesca

0
child 44

Child 44, una pellicola ridicola della propaganda antirussa. In un paio d'ore di pellicola sono condensati tutti i luoghi comuni e i pregiudizi sulla Russia e la sua cultura.