Argomenti Francia

Argomento: Francia

Il futuro del Sahel in marcia verso la seconda ondata di decolonizzazione

0

Il 2023 ha portato significativi cambiamenti nelle relazioni tra la regione africana del Sahel e le potenze occidentali, in primis la Francia

Cinque domande a Giuliano Amato

0

Ci sfavorevolmente colpito l’intervista di Giuliano Amato a ”Repubblica” di una settimana fa sulla strage di Ustica. Perciò, in attesa di pubblicare la seconda parte della ricostruzione “Come Ustica fu promossa a mistero italiano”, abbiamo deciso di farle noi alcune domande a Giuliano Amato

Ustica: un risveglio tardivo e poco Amato…

0

L’improvvisa “ansia di verità” dell’ex tutto Giuliano Amato ha riportato il circo mediatico a reinteressarsi della strage di Ustica

L’Africa occidentale sta uscendo dall’epoca neocoloniale

0

L’ultimatum della Comunità Economica degli Stati dell’Africa Occidentale, nota con l’acronimo francese di CEDEAO (Communauté économique des États de l’Afrique de l’ouest) o quello inglese di ECOWAS (Economic Community of West African States), nei confronti del nuovo governo...

L’Africa non si allinea all’Occidente e guarda sempre più a Russia e Cina

0

L'Africa si stacca sempre più dalla politica Occidentale, guardando a Russia e Cina. L’era neocoloniale sembra oramai volgere al termine

Il nuovo Mali decolonizzato sempre più vicino alla Russia

0

L’attuale situazione in Mali segna dunque una netta battuta d’arresto per l’influenza francese nelle sue ex colonie dell’Africa occidentale

Francia: risultato incoraggiante per la sinistra di Mélenchon, ma il secondo turno sarà decisivo

0

Storico risultato per la coalizione di sinistra NUPES guidata da Jean-Luc Mélenchon al primo turno delle elezioni legislative in Francia

Sergej Lavrov: “Il destino dei territori ucraini sarà deciso dai cittadini”

0

Sergej Lavrov ha parlato all’emittente francese TF1, ribadendo e chiarificando le posizioni di Mosca sulla situazione in Ucraina

Francia: il nuovo governo di Élisabeth Borne potrebbe avere vita breve

0

Il presidente francese Emmanuel Macron ha nominato Élisabeth Borne, proveniente dall’ala sinistra dei macronisti, come nuovo primo ministro. Una mossa effettuata proprio in vista delle prossime elezioni legislative, dove il presidente in carica dovrà guardarsi soprattutto dagli attacchi della grande coalizione di sinistra che compattamente sosterrà Jean-Luc Mélenchon sotto la denominazione di Nouvelle Union Populaire Écologique et Sociale (NUPES).

Xi Jinping invita l’Europa a cercare il dialogo con la Russia

Xi Jinping invita l’Europa a cercare il dialogo con la Russia con la promozione di un quadro di sicurezza europeo equilibrato e sostenibile